Frana su Sp 80 Gioi-Salento, Pierro: «Arriva la messa in sicurezza»

Infante viaggi

La frana che impedisce il transito sulla strada provinciale 80 di collegamento Gioi-Salento tra alcune settimana sarà messa in sicurezza grazie all’intervento predisposto dalla Provincia di Salerno, attraverso  l’assessore ai Lavori Pubblici, Attilio Pierro, con l’inserimento nel pacchetto di somma urgenza con prelevamento dal fondo di riserva della somma di 375mila euro. Ad annunciarlo è il primo cittadino di Gioi, Andrea Salati che sottolinea anche l’importanza della strada, non solo per il collegamento con Salento ma anche per il raggiungimento delle aziende che gravitano tra questi due paesi.

«Sono soddisfatto – ha affermato Salati – per l’intervento che verrà fatto, spero in tempi brevissimi, ma non posso non essere rammaricato perché la Sp 47 non è stata inserita nei 15milioni di euro regionali, essendo una strada vitale per il Cilento collinare perché di collegamento con Vallo della Lucania. Qui l’estrema precarietà oramai annosa mette a repentaglio l’incolumità  di uomini e cose che la percorrono quotidianamente».

  • assicurazioni assitur

«Ringrazio l’assessore per essere intervenuto, – ha sottolineato Salati – ma non sono molto d’accordo con lui quando parla di polemiche sterili e pretestuose e di attacchi politici strumentali. Certo la penuria economica incide sulla vita degli enti, ma c’è necessità di concertazione e di interventi sulle cose più urgenti. Noi non parliamo e protestiamo soltanto, stiamo aiutando la Provincia nella manutenzione e pulizia delle strade di sua proprietà nel territorio comunale. Ora è la volta della SP 370di collegamento Gioi-Omignano, quindi fatti e non parole in favore di un territorio che non vuole essere marginalizzato nei servizi essenziali e noi per questo saremo sempre in prima linea», ha concluso il primo cittadino di Gioi.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur