Volontariato. Sodalis ripropone “Borse di Formazione al Volontariato”

| di
Volontariato. Sodalis ripropone “Borse di Formazione al Volontariato”

Promuovere e sostenere la partecipazione ad attività esperienziali che hanno un ritorno formativo per le OdV di appartenenza, questo l’obiettivo che intende perseguire il Centro Servizi per il Volontariato Sodalis con le “Borse di formazione 2011”.

L’azione intende incentivare la formazione dei volontari appartenenti alle OdV della Provincia di Salerno, iscritte e non iscritte al Registro regionale del Volontariato della Regione Campania.

L’attività delle borse rientra nel più generale concetto di “educazione non formale” metodologia promossa dalla Commissione Europea, le attività esperienziali si rivelano molto utili soprattutto per le nuove generazioni.

Sodalis sostiene la formazione dei volontari attraverso la partecipazione a campi scuola e di volontariato sia in Italia che all’Estero, stage presso OdV o organizzazioni di Terzo Settore, scambi europei soprattutto tra giovani, meeting e conferenze sui temi del volontariato e della solidarietà.
 
Il Centro sostiene ciascuna borsa di formazione con un contributo di massimo  € 500,00 per attività svolte all’estero e € 250,00 per quelle svolte in Italia a copertura totale o parziale delle spese occorrenti per la realizzazione dell’attività prescelta e, comunque, fino all’esaurimento delle risorse disponibili.

La richiesta, da compilare sull’apposito modulo disponibile sul sito www.csvsalerno.it nell’area formazione deve essere inviata, in busta chiusa, a mezzo posta o consegna a mano all’indirizzo “Sodalis CSV Salerno, Via Matteo Ripa, 4 84122 Salerno” sulla busta andrà riportata la dicitura “Borse di Formazione al Volontariato”.

Il servizio sarà accessibile fino al 31 dicembre 2011.


©Riproduzione riservata