Estorsione e rapina in un bar a Sassano, due arresti

0
3

Nelle prime ore della mattina, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa di misure cautelari, emessa dal Tribunale di Lagonegro su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di due uomini – un 35enne di Sala Consilina ed un 41enne di Teggiano – poiché ritenuti responsabili di tentata estorsione e tentata rapina ai danni di un bar di Sassano.

Le indagini, condotte dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia valdianese, hanno consentito di ricostruire due episodi estorsivi, occorsi nella stessa giornata, in giugno, ai danni del titolare del bar sassanese ove i due si recavano per richiedere ingiustamente la somma di 200 euro: la prima volta intorno alla mezzanotte e la seconda nel tardo pomeriggio e, al rifiuto del proprietario, gli stessi lo percuotevano minacciandolo gravemente. Gli arrestati sono stati posti rispettivamente agli arresti domiciliari ed all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here