Pallavolo femminile, ennesima sconfitta per le ragazze di Vallo della Lucania e in classifica volano basso

Ennesima pesante sconfitta quella rimediata dalle ragazze della Gp Vallo di Pallavolo, ieri sera alle 20.30 nella palestra ITCG V.Bachelet di Santa Maria a Vico contro la Ribellina. Tre punti per la squadra di casa che la fanno volare al terzo posto in classifica in compagnia della formazione beneventana del S.Maria di Costantinopoli. Con 14 punti, infatti, si trova ad un solo un punto di distanza dall’ A.S.D Pallavolo Cesinali. Comanda, con venti punti, sette vittorie ed una sconfitta, la squadra Pastena di Salerno. Le ragazze di Vallo della Lucania invece navigano nelle zone basse della classifica: con soli quattro punti sono al nono posto, terz’ultime in classifica.

Nonostante queste premesse c’è da dire che le pallavoliste di mister Raffaele La Gloria a differenza della scorsa sconfitta subita in casa contro l’A.S.D Primavera del 13 dicembre scorso, nella quale non hanno mostrato alcun mordente, ieri sera hanno messo sul terreno di gioco un buon carattere e sono state sicuramente più brillanti e tenaci. La partita è stata combattuta e le giocatrici vallesi soprattutto nel secondo e nel terzo set hanno messo in grandi difficoltà le ragazze di casa. I parziali infatti di 25-15, 25-23 e 25-21 la dicono tutta sull’impegno messo sul campo di gioco dalla Sansone e compagne. Il sestetto iniziale composto da Merola, Sansone, Labruna, Ruggiero, Criscuolo, Cafaro e Maiese non ha potuto niente contro la partenza sprint delle ragazze di casa e il primo set si è chiuso velocemente. Gli altri due invece, come detto in precedenza, hanno visto la Gp Vallo lottare colpo su colpo contro un avversario più forte e con una classifica di gran lunga migliore.

Con un po’ di fortuna in più e un po’ di maggiore cattiveria sotto rete le vallesi potevano portare a casa almeno un punto. La classifica, quando siamo giunti quasi al giro di boa, non è delle migliori, ma qualche segnale positivo venerdì si è visto. Con la giusta motivazione e con qualche nuova tattica di gioco, di sicuro alla ripresa del campionato qualcosa andrà meglio. Ripresa che si avrà il 10 gennaio, quando nella palestra della scuola elementare Aldo Moro di Vallo della Lucania le ragazze del Presidente Fiordalisi se la vedranno contro una diretta antagonista per la lotta salvezza. Con sei punti, all’ottavo posto, si trova difatti la prossima avversaria della Gp Vallo, la Wessica Avellino. I tifosi si augurano che con l’anno nuovo le proprie beniamine  possano risalire in fretta la classifica e regalare loro il più presto possibile i tre punti che mancano dalla seconda giornata, quando si imposero a Napoli contro La Fenice Club per 3-0.  

©Riproduzione riservata