Agropoli, nuovo comandante per la compagnia carabinieri: è il capitano Giulio Presutti

Infante viaggi

Il capitano Giulio Presutti, dal 18 settembre, è il nuovo comandante della compagnia dei carabinieri di Agropoli: subentra al capitano Raffaele Annichiarico che, dopo quattro anni di permanenza cilentana, passa a Bracciano lasciando una delle compagnie più importanti del Cilento, alla quale fanno riferimento quattordici caserme.

Il curriculum Classe 1986, originario di Viterbo, il capitano Giulio Presutti ha frequentato dal 1999 al 2004 il liceo scientifico statale Paolo Ruffini di Viterbo. Dal 2003 al 2004 ha partecipato al concorso pubblico per esami per l’ammissione al 186° Corso dell’Accademia Militare per la formazione di base degli Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri, risultandone vincitore. Dal 2004 al 2007 ha frequentato la facoltà di Giurisprudenza dell’università di Modena e Reggio Emilia, conseguendo la laurea in Scienze Giuridiche e due anni dopo, all’Università di Roma Tor Vergata, ha conseguito la laurea specialistica in Giurisprudenza. Da settembre 2004 ad agosto 2006 ha frequentato il 186° corso “Dignità” presso l’accademia militare di Modena, al termine del quale, il 1 settembre 2006, ha conseguito la nomina a ufficiale dell’Arma dei carabinieri del ruolo normale, con il grado di sottotenente. Il 1 settembre 2008, presso la Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, è stato promosso al grado di tenente. Da settembre 2008 a luglio 2009 ha frequentato il 15° corso di perfezionamento presso la Scuola ufficiali carabinieri di Roma. Da settembre 2009 a febbraio 2011 ha retto il comando del secondo Plotone, del secondo squadrone, del quarto Reggimento carabinieri a cavallo di Roma.  Da febbraio 2011 ha retto il comando del nucleo operativo e radiomobile dei Carabinieri di Vallo della Lucania. Il 1 settembre 2011 è stato promosso al grado di capitano. E dal 18 settembre 2013 ha assunto il comando della compagnia carabinieri di Agropoli.

  • assicurazioni assitur

Un caloroso augurio di benvenuto da parte della redazione del Giornaledelcilento.it

©Riproduzione riservata

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro