Venerdì al Parco l’incontro sugli spazi verdi urbani

Infante viaggi

Il 16 febbraio 2013 è entrata in vigore la Legge n. 10 del 14.1.2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, finalizzata ad uno sviluppo sostenibile dei contesti urbani in armonia con i principi del protocollo di Kyoto, in modo sostenibile, rispettoso dell’ambiente e dei cittadini e nella piena consapevolezza e conoscenza del proprio patrimonio verde. L’importante ruolo che gli alberi, in particolar modo, rivestono nel controllo delle emissioni, nella protezione del suolo, nel miglioramento della qualità dell’aria, del microclima e della vivibilità dei centri urbani, rende strategica per qualsiasi amministrazione comunale la conoscenza dettagliata del proprio patrimonio arboreo per la valorizzazione e la corretta gestione dello stesso.
La legge introduce misure di controllo per la salvaguardia e la gestione delle dotazioni territoriali, previste nell’ambito degli strumenti urbanistici attuativi del decreto ministeriale 2 aprile 1968, n. 1444. Particolare attenzione è rivolta alle quantità minime di spazi pubblici riservati alle attività collettive e a verde. Inoltre, destina 3 milioni di euro per il 2013-2014, alla tutela e salvaguardia degli alberi monumentali, dei filari e delle alberate di particolare pregio paesaggistico, naturalistico, storico e culturale.
In tale contesto l’ente Parco ha organizzato un incontro pubblico con le amministrazioni locali, che si terrà a Vallo della Lucania, presso il Centro della Biodiversità, sede dell’ente, venerdì 22 novembre alle ore 16,00. Con l’incontro ci si propone di effettuare un’analisi approfondita della legge 10/2013 e delle opportunità, anche economiche, ad essa correlate.

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro