Spaccata in gioielleria, colpo da 100 mila euro nella notte

Colpo grosso a Battipaglia, svaligiata la gioielleria «Viola». Il furto è stato messo a segno durante la notte in pieno centro, in via Mazzini. I banditi hanno sollevato la saracinesca con un crick per auto e poi hanno fatto irruzione nella gioielleria. Hanno sfondato le vetrine all’interno della gioielleria e si sono impossessati di tutto quello che hanno potuto prelevare. Il valore dei preziosi rubati non è stato ancora stimato con precisione ma ammonterebbe ad almeno 100 mila euro. Sull’episodio indaga la polizia. «Siamo in pieno centro, erano le 4:30 e nel disinteresse globale si è lasciato che sfondassero e rapinassero la gioelleria Viola – scrive un utente sul gruppo Facebook “Sei di Battipaglia se…” – è ora di svegliarsi. Da quanto sentito in loco, vista l’organizzazione con cui il fatto è avvenuto e la probabile nazionalità nordafricana dei malfattori consiglierei a chi di dovere di indagare su eventuali cellule integraliste dormienti in zona. Meglio prevenire che curare».

©Riproduzione riservata