Serie D: la Gelbison vince e convince: De Luca e Giordano piegano la Sarnese

Gara appassionante e ricca di emozione. I padroni di casa hanno disputato un match di alto profilo, gestendo con attenzione la gara e meritando i 3 punti. Sugli scudi i neoacquisti Caso e Rabbeni.

Primo tempo Parte meglio la Sarnese che al 5′ con Savarese su punizione riscalda Di Filippo che si esibisce in un’ottima parata. Due minuti dopo risponde la Gelbison con Caso che di testa su corner manda il pallone di poco a lato. Le emozioni non finiscono: al 12′ tiro da distanza ravvicinata di Di Palma che Di Filippo blocca; sul capovolgimento di fronte è Rabbeni a tentare la rete per i padroni di casa ma la sua conclusione trova la respinta di Sorrentino che si salva con i piedi. Al 17′ il pericolo più grande per i rossoblu: Savarese ruba il pallone al Caso e calcia a rete ma Di Filippo è nuovamente attento. Scampato il pericolo la Gelbison si riversa in avanti e trova il gol al 19′ con De Luca che dopo un batti e ribatti in area di rigore è lesto a colpire di sinistro e a trafiggere il portiere. La rete manda in crisi gli ospiti mentre la squadra di mister Logarzo prova a chiudere definitivamente il match. Potrebbe riuscirci al 29′ quando l’arbitro concede un penalty che De Luca calcia malamente al lato. Termina qui in pratica la prima frazione di gioco.

Secondo tempo Ripresa che inizia con tanti falli e poco gioco. Le due squadre si innervosiscono e l’arbitro non riesce a gestire al meglio le situazione che si presentano. Dopo la solita girandola di sostituzioni il match si rianima al 28′ quando la Gelbison approfitta di un calcio da fermo per siglare il 2 a 0: corner di Cammarota, palla in mezzo per De Luca che colpisce di testa, Sorrentino respinge la sfera sulla quale si avventa Giordano che sigla il 2 a 0. Nei minuti finali la Sarnese prova sterilmente ad accorciare le distanze, ma la retroguardia rossoblu è attenta e così i ragazzi di mister Logarzo portano a casa i primi 3 punti della stagione. 

©Riproduzione riservata