Anche l’Umbria al primo salone internazionale della dieta mediterranea

Presentate le tre esperienze umbre di progetti europei in materia di turismo: Ahead, EuBike ed Aqua.TS il 22 novembre  alle ore 10 presso la sala Paestum – Fiere Vallo – Vallo della Lucania. Il turismo è sicuramente uno dei settori maggiormente interessanti per lo sviluppo economico del nostro Paese, in grado di veicolare cultura, in particolare quella culinaria, tradizioni e stili di vita salutari. E’ per questo che al I salone della Dieta Mediterranea che si terrà a Vallo della Lucania, in provincia di Salerno, dal 21 al 23 novembre verranno presentati tre progetti finanziati dall’Unione Europea nel settore del turismo che hanno capofila Superficie 8, una società di Perugia operante da anni nel campo della formazione professionale, marketing e comunicazione e progetti Europei.

Turismo quindi come viaggio, come racconto digitale, come condivisione di storie e di emozioni, come elemento di dialogo intergenerazionale, produzione di contenuti culturali e trasmissione del patrimonio immateriale. Questo è il senso di Ahead www.aheadproject.net/it/, un progetto di formazione agli adulti totalmente incentrato sullo storytelling digitale e l’apprendimento delle nuove tecnologie da parte degli anziani, in Italia, Svizzera, Inghilterra, Finlandia e Slovenia. Turismo come fucina di nuovi bisogni, nuove frontiere di viaggio sostenibili e nuovi sistemi relazionali, tra i territori in Europa, tra le comunità, tra i cicloturisti ed operatori del turismo in Austria, Germania e Svizzera. Questo è il focus di Eu-Bike www.eubike.bike/italien.html, un progetto, che ha come obiettivo la promozione del turismo in bicicletta, anche attraverso lo sviluppo di piattaforme social e formative.

Infine, turismo come qualità di servizi erogati e qualità della formazione professionale attraverso l’implementazione di sistemi di gestione della qualità e lo sviluppo di un software e linee guida friendly per l’effettiva applicazione dei 10 indicatori individuati dalla Raccomandazione Eqarf/Eqavet. Questo il cuore del progetto Aqua.Ts www.aquatsproject.eu, che ha l’obiettivo di sviluppare un sistema integrato per il miglioramento della qualità della formazione nel comparto turistico oltreché in Italia, coinvolgendo la Provincia di Perugia come partner, anche Germania, Grecia, Romania, Slovenia, e Turchia.

Più di dieci Paesi Europei, importanti partner nazionali ed internazionali per tre progetti che rappresentano una sfida per le tematiche affrontate. Questo l’intento dell’iniziativa, in collaborazione con Cilento Incoming e Superficie 8, come momento di condivisione di buone pratiche, che partendo dall’Umbria e dall’Europa, vengono trasferite in Cilento, per la costruzione di importanti progetti di marketing territoriale. Tra questi, Cilento Inside, al quale Superficie 8 di Perugia sta già collaborando, che mira alla valorizzazione del Cilento interno e il Cammino del Cilento, un percorso a tappe per la fruizione slow del territorio e della natura.