Uomo trovato morto nel pozzo: 5 ore per tirarlo fuori

I vigili del fuoco hanno impiegato quasi cinque ore per estrarre da un pozzo il corpo di un uomo di 89 anni. Era senza vita, in fondo alla cavità, misto a fango e melma. Il fatto è accaduto nella notte tra giovedì e venerdì in un terreno alla periferia del centro di Colliano, un piccolo comune in provincia di Salerno nell’alta valle del Sele. I caschi rossi sono intervenuti alle 22. Il corpo è stato tirato fuori quando erano circa le 3. La ricostruzione delle ultime ore di vita dell’uomo ancora non è stata accertata dai carabinieri della stazione locale che stanno indagando su quanto è successo. L’ipotesi più accredita, al momento, è quella della morte naturale che avrebbe fatto cadere l’anziano nel pozzo accidentalmente. Ma nessuna pista viene al momento esclusa dagli inquirenti. 

©Riproduzione riservata