Mistero davanti a un ristorante: parcheggia l’auto e se ne va, poi la trova incendiata

Mistero a San Pietro al Tanagro, davanti a un noto locale del posto. Un incendio ha distrutto l’auto di un giovane di Auletta, parcheggiata nel piazzale del ristorante. Potrebbe trattarsi di incendio doloso, è questa l’ipotesi più accreditata, perché il lunotto è stato infranto e il tettuccio della vettura, una Peugeut 106, completamente ammaccato. La notizia, con le foto, è apparsa sul quotidiano Ondanews. Secondo una prima ricostruzione, qualcuno – forse in preda ai fumi dell’alcool – non ha gradito che l’auto fosse stata parcheggiata davanti alle scale per accedere al locale, e così prima potrebbe essersi messo a saltare sul tettuccio della macchina, poi dopo aver infranto il lunotto potrebbe aver lanciato all’interno un mozzicone di sigaretta che poi ha scatenato l’incendio. Le indagini sono state avviate dai carabinieri della stazione di Polla. Saranno loro a ricostruire, con gli elementi in possesso, la dinamica e il responsabile del fatto. 

©Riproduzione riservata