• Home
  • Cronaca
  • Martedì 20 inaugurazione del Parco archeologico di Policastro Bussentino

Martedì 20 inaugurazione del Parco archeologico di Policastro Bussentino

di Marianna Vallone

Si terrà martedì 20 anziché mercoledì 21 l’inaugurazione del Parco Archeologico di Policastro Bussentino. Una giornata solenne che inizierà alle ore 19:00 e proseguirà fino a tarda sera.  Nel corso della manifestazione si terra un Consiglio comunale pubblico, che si svolgerà all’aperto e all’interno dell’area archeologica, per l’intitolazione ufficiale del parco al Notaio Fulvio Pinto, un riconoscimento formale alla persona che ha donato il territorio protetto al Comune.

«Gli scavi di Policastro rappresentano un ritrovamento straordinario per le risorse della zona e per il sottosuolo ricco di testimonianze in ottimo stato di conservazione». Ha dichiarato il Presidente del C.c. on. Giovanni Fortunato. «La creazione di un Parco Archeologico servirà a riportare alla luce l’intera area romana, una superficie molto vasta, forse più ampia di quel che si può immaginare».

Per l’occasione, nel corso della manifestazione, saranno esposti i reperti accompagnati dai filmati che testimoniano le varie fasi dei ritrovamenti, inoltre sarà messa in risalto la storia del posto,  che ha dato i natali a Fabio Livio Severo, diventato  imperatore romano nel 461 d.C. I festeggiamenti continueranno fino a sera, con una grande celebrazione in stile romana, accompagnata da tante prelibatezze culinarie, buon vino e ottima musica.

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019