Metrò del mare, Cuozzo: «Si apre spiraglio per collegamenti marittimi nel Cilento»

Infante viaggi

«Sarà verificata la possibilità di attivare il servizio di trasporto marittimo per l’area cilentana da effettuarsi tra fine luglio ed agosto». Lo comunica l’assessore ai Trasporti, Michele Cuozzo, che ha ricevuto risposta scritta dall’assessore regionale Vetrella alla nota di sollecito per un intervento in extremis, al fine di evitare il blocco del Metrò del mare nella costiera cilentana.

  • assicurazioni assitur

«La Metrò del Mare Scarl – continua – società che nelle precedenti stagioni estive ha operato i collegamenti via mare, si è detta disponibile ad un incontro con i consorziati già nel corso di questa settimana, per verificare se ci siano le condizioni necessarie ad attivare un collegamento Cilento Capri Napoli, a partire dalle prossime settimane e per tutto il mese di agosto. L’esito dell’incontro sarà comunicato tempestivamente al mio assessorato». «Intanto – prosegue Cuozzo – voglio ringraziare l’assessore Vetrella per la sensibilità e l’attenzione mostrata alla vicenda che sta danneggiando una parte importante del territorio salernitano. L’auspicio – conclude Cuozzo – è quello di vedere attuato l’importante e vitale servizio durante il mese di agosto, per non uccidere un settore importante che ruota intorno all’economia del mare, legato anche al turismo, e che dà impulso all’economia del territorio salernitano».

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro