Cane fiuta droga e lo fa arrestare: 24enne fermato con quasi 1 chilo di marijuana

E’ stato il fiuto di Rex a permettere ai carabinieri della stazione di Sala Consilina di acciuffare ed arrestare un 24enne del posto per spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto a una perquisizione personale a casa sua perchè nel corso di alcuni controlli i militari della stazione Carabinieri di Sala Consilina, coordinati dal comandante Cono Cimino, avevano notato dei movimenti sospetti. Ecco perché hanno deciso di approfondire gli accertamenti facendo intervenire sul posto anche un’unità del Nucleo Cinofili di Pontecagnano.

I sospetti infatti si sono svelati presto fondati: proprio il fiuto esperto di Rex, cane antidroga addestrato per rinvenire quantitativi significativi di sostanza stupefacente, ha consentito di scovare 700 grammi di marijuana divisi in sacchetti da 100 grammi. Li teneva ben nascosti in un borsone cerato  all’interno nell’incasso inferiore di un mobile posto sul retro della cucina, zeppo di detergenti ed altri prodotti sanitari, per confondere l’olfatto in previsione di eventuali controlli. Se immessa sul mercato, la dose rinvenuta gli avrebbe fruttato un guadagno netto di diverse migliaia di euro. Il 24enne è stato arrestato in detenzione domiciliare a disposizione dell’Autorità giudiziaria per il rito direttissimo, fissato nella mattinata di venerdì.

©Riproduzione riservata