• Home
  • Cronaca
  • America’s Cup World Series a Napoli: Roberto Esposito, il re di facebook, è nel team

America’s Cup World Series a Napoli: Roberto Esposito, il re di facebook, è nel team

di Marianna Vallone

Gli internauti lo conoscono bene: è il re di Facebook! In tre mesi, Roberto Esposito, ventiseienne cilentano, è riuscito ad entrare nel Guinnes World Records per aver avuto quasi quattrocentomila commenti ad un suo post; un post che, per gioco o no, gli ha dato visibilità e spalancato porte.

A distanza di sei mesi sul suo sito leggiamo che “il record mondiale ottenuto di recente non era il mio obiettivo principale”.

Si chiama “personal branding”, invece, quello che ha cercato di fare finora: pubblicizzare se stesso mettendo in evidenza le proprie idee e capacità. E Rob – si fa chiamare così sul social network- di idee ne ha da vendere.

Al punto che, tra le tante offerte ricevute in questi mesi, non si è lasciato scappare quella dell’Unione degli Industriali di Napoli. La città parthenopea, infatti,  nel 2012 e 2013 ospiterà l’America’s Cup World Series e Rob è stato scelto per far parte della squadra che organizzerà e curerà l’evento.

In particolare mi occuperò di proporre idee innovative e di gestire tutta la promozione e la comunicazione tramite il web”, ha comunicato sul suo sito qualche giorno fa.

Sto già cominciando a farmi un’idea su come procedere e posso garantirvi che rivoluzionerò un bel po’ i classici meccanismi di comunicazione, a mio avviso fin troppo statici, sterili e formali. Non voglio limitarmi ad aggiornare e informare sulle novità, ma mi piacerebbe coinvolgere attivamente i napoletani nel processo di creazione e organizzazione di tutti gli eventi correlati all’America’s Cup. Non una comunicazione a senso unico quindi, ma uno scambio continuo di idee da entrambe le parti: in questo modo chiunque potrà svolgere un ruolo attivo nell’avanzare nuove proposte e nel discutere le varie scelte organizzative attraverso contest, sondaggi, dibattiti e altre iniziative che vi svelerò un po’ per volta”.

 

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019