La Puntotel a caccia dei suoi primi tre punti contro il Reggio Emilia

Infante viaggi

Sale l’adrenalina in casa Puntotel per la gara casalinga di domenica prossima contro Crovegli Reggio Emilia. Gli allenamenti delle cicognine proseguono a ritmo serrato in vista dell’importantissimo match che si preannuncia tiratissimo ed al cardiopalma. Sul parquet del palazzetto dello sport di Sala Consilina si contenderanno la vittoria due squadre che sono ancora, in compagnia del Gricignano, a quota zero in classifica.

Le ragazze salesi sono concentratissime. In settimana il roster biancorosso non si è concesso alcuna distrazione per giungere alla partita di domenica nella migliore condizione psico-fisica.

Coach Guadalupi, per far acquisire maggior ritmo partita alle sue atlete, ha fatto sostenere ben due amichevoli negli ultimi due giorni.

  • Vea ricambi Bellizzi

Atlete e società vogliono la vittoria contro Crovegli nelle cui fila milita Paola Colarusso, ex capitano biancorosso che ha vestito la maglia del Sala Consilina nelle ultime quattro stagioni. Colarusso è stata protagonista indiscussa della scalata della Puntotel dalla B2 alla serie A2.

“Domenica miriamo ad ottenere i tre punti. Dobbiamo smuovere la classifica e vogliamo farlo soprattutto con una nostra diretta concorrente. Le ragazze stanno bene ed anche loro hanno una gran voglia di vittoria. Un caro saluto al nostro ex capitano Colarusso. Paola boom-boom è sempre nei nostri cuori, ma domenica anche lei dovrà piegarsi alla legge del Palapozzillo”.

Anche la tifoseria biancorossa è in fermento. Contro Crovegli i supporters salesi saranno in tanti ed hanno già annunciato di aver preparato una coreografia d’eccezione ed un saluto particolare per l’ex Colarusso. 

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro