La Gelbison di Vallo della Lucania vince in trasferta e aggancia la zona play off

Infante viaggi

Porta bene alla Gelbison l’anticipo del sabato e così, dopo aver battuto 15 giorni fa il Marcianise a domicilio, la squadra di Erra riserva lo stesso trattamento al Mariano Keller di San Giorgio a Cremano dove Sica e compagni si impongono in rimonta per 2 a 1. Con questo successo i rossoblu agganciano temporaneamente la zona play off raggiungendo un quinto posto impensabile fino a qualche settimana fa. Continua, dunque, a dare i frutti sperati la cura Erra. Il mister di Coperchia dal suo ritorno sulla panchina dei vallesi ha letteralmente trasformato la squadra portandola dai bassifondi della classifica alle zone alte della stessa ottenendo una serie di risultati veramente esaltanti. La terza vittoria consecutiva in campionato porta la firma di Tedesco e di Giordano che ribaltano il vantaggio iniziale dei napoletani (allenati dall’ex calciatore del Napoli Curo Muro) siglato da Mazzeo. Termina con questa gara il girone d’andata; la ripresa è fissata per il 5 gennaio a Bisceglie. La vittoria di San Giorgio a Cremano segna anche la fine del 2013 per la società vallese, un anno che ha riservato tantissime soddisfazioni culminate con la qualificazione ai play off promozione.
Tabellino: Mariano Keller – Gelbison 1 – 2
M. Keller: Napoli, Tommasini, Marseglia, Limone (2’st Cicatiello), Noviello, Bosco, Falzarano (30’st Sorrentino), Marzocchi, Mazzeo (30’st Fragiello), Santaniello, Roghi. A disp: Parisi, Gala, Fontanarosa, Dragone, Amico, Carginale. All: Muro.
Gelbison: Carotenuto, Di Filippo, Pezzullo, Tricarico, Rugieri, Giordano, Passero (15’st Monso), Santonicola (15’st Trimarco), Grimaudo, Tedesco, Sica (25’st Magliocca). A disp: Cimmino, Aufiero, Iorio, Consiglio, Abagnale, Fiumarella. All: Erra.
Arbitro: Gualtieri di Asti – ASSISTENTI: Piccolo  e Summa di Taranto
Marcatori: 8’st Mazzeo (K), 18’st rig. Tedesco (G), 27’st Giordano (G)
Note: Ammoniti Falzarano (K), Giordano, Monso e Trimarco (G). Recuperi 1’ e 3’. Angoli 5-5. Fuorigioco 5-2 per la Keller. Spettatori 100 circa.

  • Vea ricambi Bellizzi

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro