Picchiato e rapinato da connazionali dopo uno scambio di documenti falsi

Avrebbero dovuto dargli documenti falsi in cambio di soldi, ma non è andata come previsto. L’incontro con i connazionali era previsto per le 18:00 davanti al mercato ortofrutticolo di Capaccio Scalo. Un indiano doveva portare 2mila euro in contanti, in cambio avrebbe avuto documenti falsi che probabilmente gli avrebbero permesso di stare in Italia senza problemi. E’ il 30 marzo e i due, anzichè dargli quanto stabilito, lo riempiono di botte, gli rubano i soldi e scappano via. Poi le indagini da parte dei carabinieri della stazione di Capaccio Scalo, coordinate dal comando della compagnia di Agropoli, che hanno portato all’epilogo di ieri. I militari hanno denunciato P.S. e H.S. di 37 e 31 anni per rapina ai danni di connazionali. 

©Riproduzione riservata