Mare in tempesta, 7 donne restano bloccate in due calette e una barca s’incaglia tra gli scogli

Il mare è troppo grosso, le onde cominciano ad alzarsi e la capitaneria di porto di Sapri è dovuta intervenire per tratte in salvo nove persone, tra loro anche una donna della cittadina della Spigolatrice. Il primo intervento dei guardiacoste è stato registrato alle 14.30, quando i marinai hanno recuperato una barca rimasta incagliata tra gli scogli con a bordo due persone. Pochi istanti più tardi, la capitaneria di porto, ha raggiunto località Marina Grande, a Maratea, dove 7 donne erano rimaste bloccate in due calette. Le spiagge, non comunicanti tra loro, sono raggiungibili solo via mare. Per fortuna il gruppo, che comprendeva anche una donna di Sapri, è riuscito a contattare il 1530. Gli uomini della capitaneria sono arrivati a bordo di un gommone, ma considerate le condizioni avverse del mare i militari sono stati costretti a lanciarsi in mare e portare in salvo le donne a nuoto.

©Riproduzione riservata