Maxi operazione nel Vallo di Diano, pattuglie agli svincoli stradali e vicino ai locali: denunce e multe

Maxi controlli dei carabinieri della compagnia di Sala Consilina. Nella serata di venerdì è stato messo in atto un dispositivo rinforzato di controllo del territorio, che ha viste impegnate molte pattuglie, soprattutto in prossimità degli svincoli autostradali e dei locali notturni. Nel corso del servizio è stato denunciato in stato di libertà dai militari della stazione di Padula un ragazzo di 19 anni, che dopo un incidente stradale avvenuto nella cittadina, è risultato positivo all’uso di cannabinoidi. Al giovane è stata ritirata la patente di guida. Ad Auletta, invece, è stata fermata dai carabinieri locali, una coppia di rumeni, già conosciuta alle forze dell’ordine. Ai due è stato dato il foglio di via obbligatorio dal Vallo di Diano perché beccati con cattive intenzioni vicino ad alcune abitazioni isolate. Infine sono state controllate oltre 60 auto e elevate multe al codice della strada per un valore di mille euro. Tra le infrazioni più comuni la guida senza cintura di sicurezza e l’uso del cellulare.

©Riproduzione riservata