Scatta l’ora della Terra: ‘ola di buio’attraverso tutti i fusi orari. Anche la provincia di Salerno aderisce all’iniziativa

Infante viaggi

Scatta ‘l’Ora della Terra’ 2013 organizzata dal Wwf. Parliamo della più grande mobilitazione globale per fermare il cambiamento climatico. Per il settimo anno consecutivo, quindi, saranno spente simbolicamente le luci del pianeta in una suggestiva ‘ola di buio’ che attraverserà tutti i fusi orari.

Spiega il Wwf: «L’Ora della Terra lascerà al buio monumenti, luoghi simbolo, sedi istituzionali, uffici, imprese e abitazioni private di tutto il mondo, per coinvolgere tutti i livelli della società nei cambiamenti concreti che possono garantire il futuro della vita sul pianeta e il benessere dell’uomo, contro un cambiamento climatico sempre più devastante». Centinaia gli eventi e le iniziative speciali sul web e nelle migliaia di città coinvolte: per l’Italia si può consultare il sito www.wwf.it/oradellaterra

Anche la provincia di Salerno ha deciso di aderire alla campagna con lo spegnimento dell’illuminazione del Palazzo di Città. Ma non solo: sono coinvolti il WWF di Albanella, che ha presentato nella mattinata di oggi l’evento nelle scuole per un’attività di sensibilizzazione riguardo i temi portanti della manifestazione mentre nel pomeriggio, presso l’Oasi di Bosco Camerine, si terranno visite guidate fino al tramonto. A Serre, invece, incontro con le scuole, per approfondire le caratteristiche socioculturali e naturali del territorio locale, mentre nel pomeriggio si terranno visite guidate in Oasi con un’esposizione e laboratori di riciclo creativo per grandi e piccini. Musica popolare per le strade di Campagna con intrattenimento presso il Convento dei Cappuccini con assaggio di prodotti tipici locali.

  • Assicurazioni Assitur

Fare Verde Cilento invita tutti i sindaci del comprensorio ad attivarsi per questo importante evento aderendo alla maratona di buio planetaria attraverso i luoghi simbolo del proprio paese.

©Riproduzione riservata

Assicurazioni Assitur