Allerta meteo nel Cilento prorogata di 24 ore, continua il rischio idrogeologico

Infante viaggi

Non accenna a placarsi il maltempo che in queste ore sta colpendo il Cilento e Vallo di Diano e sta causando danni e disagi all’intera popolazione (clicca qui per gli aggiornamenti). Per questo motivo la Protezione civile della regione Campania ha deciso di prorogare di 24 ore, dalle 20 di ieri sera, il rischio idrogeologico in tutta la regione ed in particolare nel Cilento e Vallo di Diano.

Previsioni meteo Fino a questa sera, sabato, sono previsti forti rovesci temporaleschi, che dovrebbero iniziare ad attenuarsi nel pomeriggio. Per chi viaggia la visibilità sarà ridotta soprattutto sulle zone montuose e durante le precipitazioni più intense. Continueranno a soffiare forti venti in direzione sud-est con raffiche di burrasca nelle zone temporalesche. Il mare continuerà ad essere agitato con possibili mareggiate lungo le coste più esposte ai venti.

  • Vea ricambi Bellizzi

Rischio idrogeologico Resta alto anche il rischio idrogeologico e idraulico. Sono previsti possibili fenomeni di erosione e instabilità, anche profonda, di versante; a questo va aggiunto il rischio di nuove frane e colate rapide detritiche o di fango. In ultimo sono previsti anche possibili fenomeni di trasporto di materiale legato ad un intenso ruscellamento superficiale, compresi rischi di alluvionamento nei tratti montani dei bacini a regime torrentizio e inondazione delle gole e allagamento delle vicine sedi stradali. Sono previste anche probabili crisi nella rete di drenaggio urbano.

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi