• Home
  • Cronaca
  • Tribunale Sala Consilina, Albanese: «Mancanza di coesione»

Tribunale Sala Consilina, Albanese: «Mancanza di coesione»

di Marianna Vallone

 Il direttore della banca Monte Pruno, Michele Albanese, in un’intervista rilasciata a Kosmos TV, ha dato un’analisi sulla vicenda del tribunale di Sala Consilina visti, soprattutto, gli ultimi sviluppi. Il presidio di giustizia salese, infatti, è stato inserito dalla commissione Giustizia al Senato tra quelli da salvare. Dalle parole di Albanese è emerso ottimismo ma ha sollevato anche il problema derivante dalla mancanza di coesione da parte tutti, evidenziando come «l’unica soluzione percorribile sia quella di fare rete e lottare per un unico obiettivo, cosa che fino ad oggi non si è assolutamente vista». Ha sottolineato come «in questa fase delicata si corre il rischio di cadere in facili protagonismi che vanno assolutamente evitati, in quanto, il tribunale è una vicenda del territorio e tutti hanno il dovere di svolgere il proprio ruolo, assumendosi le dovute e sacrosante responsabilità». Ed ha aggiunto che «la situazione non deve avere alcun colore politico e che è indispensabile mantenere alta l’attenzione perché il territorio potrebbe subire ulteriori e gravi sottrazioni, impoverendosi, inesorabilmente, senza possibilità di ripresa».

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019