Camerota, vendeva droga ai ragazzi: 52enne in manette

0
4

Sabato notte il blitz, domenica mattina le sirene delle gazzelle. I carabinieri della stazione di Marina di Camerota, agli ordini del comandante Francesco Carelli, hanno arrestato un pusher che si «nascondeva» nei panni di un parcheggiatore. T.B., 52enne di Licusati, frazione di Camerota, è finito in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri coordinati a livello territoriale dal capitano della compagnia di Sapri, Michele Zitiello, insieme al nucleo cinofili di Sarno, hanno trovato occultati dall’uomo, 3,5 chilogrammi di hashish. Ma non è finita qui: T.B. nascondeva anche dosi di cocaina, pasticche di ecstasy e 200 euro in contanti (somma ritenuta provento illecito dell’attività di spaccio). Il 52enne, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato in cella al carcere di Vallo della Lucania. Ora è a disposizione dell’autorità giudiziaria della procura vallese. 

©Riproduzione riservata

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here