Al via Puliamo il mondo: il Cilento in prima linea, decine di comuni aderiscono

Iniziata la settimana di Puliamo il Mondo, la più grande giornata internazionale di volontariato ambientale targata Legambiente in collaborazione con la Rai. In Campania sono già oltre 150 i comuni aderenti e più di 250 le aree che saranno ripulite che da venerdì 25 a domenica 27 settembre, per una mobilitazione contro il degrado urbano e rurale per una Campania Sostenibile. In prima fila la provincia di Salerno con oltre 70 comuni che hanno aderito all’iniziativa, più di 100 aree che saranno ripulite e si stima circa 10 mila volontari che scenderanno in piazza per recuperare aree degradate, per restituire alla pubblica fruizione zone abbandonate. Tanti appuntamenti nei comuni del Parco Nazionale del Cilento Cilento, Vallo di Diano e Alburni dove saranno distribuiti, agli alunni ed ai gruppi di volontari oltre 3000 kit di Legambiente per consolidare e sedimentare i loro comportamenti consapevoli, sempre più improntati al rigoroso rispetto della natura e dell’ambiente e soprattutto, per proseguire nell’importante azione di sensibilizzazione delle comunità locali. Gli interventi riguarderanno la pulizia di sentieri ed aree ricreative, fondali marini, spiagge e corsi d’acqua, boschi.

In provincia Ecco le iniziative che saranno svolte il alcuni comuni cilentani: a Pontecagnano, venerdì 25 settembre pulizia della strada antistante il Museo Archeologico Nazionale “Etruschi di Frontiera” (via Umbria) in collaborazione con gli alunni dell’Istituto Comprensivo ‘Picentia’. Ad Eboli sempre venerdì 25 settembre l’attività si concentrerà in un parco giochi che si trova accanto all’area sportiva della città (palasele). Si provvederà alla pulizia della zona con tutte le prime medie degli istituti scolastici di Eboli.  Ambiente e legalità per l’iniziativa di Battipaglia dove venerdì 25 presso il rione Taverna, gli anziani che coltivano gli orti all’interno del terreno confiscato alla criminalità organizzata insieme le classi dell’istituto comprensivo Sandro Penna, l’IIS Ferrari e dipendenti di ‘Terraorti’ saranno impegnati in un’attività di pulizia e di laboratori sulla raccolta differenziata. Nell’Agro nocerino sarnese l’iniziativa di punta è a Sarno dove domenica 27 i volontari nell’oasi del Voscone, un parco, situato nella zona collinare di Lavorate, attrezzato con zona pic-nic e giochi da tempo abbandonato e utilizzato come vera discarica a cielo aperto. Giovedì 24, invece, sempre a Sarno sarà ripulita l’area Parco della Memoria di Episcopio, uno dei luoghi simbolo della tragedia del 5 maggio 1998 con gli alunni della scuola ‘Giovanni Amendola’. Lunedì, 28, invece, appuntamento a San Valentino Torio per la pulizia dell’area antistante la Villa comunale con gli alunni dell’Istituto Comprensivo.

In Cilento A Capaccio sabato 26 ottobre, dalle 9 alle 11, gli allievi della scuola secondaria di primo grado di Licinella, gli studenti dell’Istituto Agrario di Capaccio e i volontari di Legambiente, muniti degli appositi kit, si ritroveranno in spiaggia a Torre di Mare, nei pressi del bunker, per ripulire dai rifiuti il litorale e altre zone del territorio. All’iniziativa potranno partecipare tutti i cittadini che lo desiderano. Anche Caselle in Pittari partecipa coinvolgendo le scuole. Infatti, oltre ai gruppi di volontariato, sono stati coinvolti i ragazzi del servizio civile e gli studenti delle elementari, per contribuire alla loro sensibilizzazione sulle tematiche ambientali In particolare, gli alunni delle classi quarta e quinta della scuola elementare nella mattinata di venerdì 25 settembre, dalle ore 9.30, daranno il loro importante contributo all’iniziativa ambientalista. Nella mattinata di sabato 26 settembre, dalle ore 8.00, il Gruppo di volontariato ambientalista ‘G. Verdi’, rinnova il proprio impegno a sostegno dell’iniziativa. Pertanto, i volontari interessati ad aderire e partecipare attivamente, saranno accompagnati e guidati dal Gruppo ‘G. Verdi’ e potranno contribuire a Pulire il Mondo, operando in Località Cittoro. A  Torchiara venerdì 25 alle ore 9 è prevista l’accoglienze a la distribuzione dei kit ai volontari presso l’aula magna della scuola media ‘A. De Vita’ per poi far partire le attività di pulizia. Alle 12 sarà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti presso l’agriturismo ‘Il falco del Cilento’. Anche Camerota ha aderito a Puliamo il mondo, venerdi alle 9,00 sul porto di Marina partirà la giornata dedicata al Mare e domenica 27 gran finale con la giornata ecologica che prevede interventi di pulizia in tutto il territorio. Scopri se il tuo paese ha aderito.

©Riproduzione riservata