Vallo della Lucania, nella nuova piazza arriva l’opera d’arte e una stazione per le bici

Continuano i lavori a Vallo della Lucania per l’installazione dei servizi accessori alla piazza da qualche mese restaurata. Dopo la realizzazione delle isole ecologiche interrate arrivano le biciclette e la statua di Rabarama. Stamattina gli operai comunali hanno iniziato la base su cui poggerà la scultura in marmo. Ancora non è dato sapere quando l’opera d’arte verrà installata ed inaugurata: «Bisognerà chiedere all’ufficio tecnico», spiega un cittadino.

Nel primo pomeriggio è partita anche l’installazione delle rastrelliere per le bici con pedalata assistita, tutti i residenti potranno usufruirne. Un’addetta spiega che l’utilizzo dei velocipedi da parte dei cittadini deve ancora essere regolamentato dal comune. Ancora non è chiaro infatti se il noleggio delle biciclette avrà un costo o un limite temporale. I residenti potranno recarsi presso gli uffici comunali con apposito documento identificativo per ritirare una chiave con codice utile a sganciare le bici dalla rastrelliera, la chiave resterà incastrata alla serratura fino a quando la bici non tornerà al suo posto. Sono previsti due punti di noleggio, uno adiacente a piazza Vittorio Emanuele e l’altro in piazza Santa Caterina.

©Riproduzione riservata