Cilento, picchia a sangue la moglie a colpi di pala davanti ai bambini piccoli

Marito violento picchia a sangue la moglie a colpi di pala. Alla scena assistono anche i figli piccoli della coppia. L’aggressore poi scappa via e quando arrivano i carabinieri non lo trovano. E’ accaduto l’altra sera in località Licinella di Paestum, all’interno dell’abitazione della coppia. Secondo accertamenti e testimonianze, non sarebbe la prima volta che la furia dell’uomo di scatena sulla povera donna che non ha potuto far altro che tentare di difendersi coprendosi il volto e il capo con le mani e con le braccia. La 36enne ha chiamato la caserma dei carabinieri. I militari di Capaccio Scalo, agli ordini del luogotenente Serafino Palumbo, sono arrivati sul posto e hanno trovato la giovane madre impaurita in compagnia dei sui piccoli. Era terrorizzata e in lacrime.I due bambini sono stati accuditi e tranquillizzati dai volontari dell’Humanitas e dai carabinieri. La donna è stata accompagnata in ospedale per gli accertamenti del caso, ma ha deciso di non denunciare il marito.

©Riproduzione riservata