• Home
  • Cronaca
  • Ascea, le abbondanti piagge provocano disagi e si rischiano allagamenti

Ascea, le abbondanti piagge provocano disagi e si rischiano allagamenti

di Rosalia Tancredi

Le forti precipitazioni che stanno interessando il Cilento in questi giorni, nel pomeriggio del 24 gennaio, hanno causato disagi ad Ascea Marina, in particolare in un tratto di via Parmenide. Lungo questa strada, parallela al corso principale del paese, via Elea, si snodano due strade secondarie, sormontate da ponti che permettono di raggiungere rispettivamente la località “Pennino” di Ascea e Ascea Capoluogo. Proprio nel tratto di via Parmenide in prossimità del ponte che collega la zona marina con la località collinare “Pennino” si è verificato, verso le 14.30 – 15.00 del 24 gennaio, lo spiacevole inconveniente. A causa dell’abbondante pioggia la zona ha rischiato di allagarsi. Un fiume di fango, infatti, ha inondato la carreggiata. I tombini si sono ostruiti e gli abitanti della zona si sono ritrovati ad assistere ad uno scenario inaspettato. Immediato è stato l’intervento di alcuni locali che con le pale si sono recati in prossimità del ponte per cercare di liberare le griglie dei tombini dal fango e dal fogliare favorendo il deflusso dell’acqua. Sul posto sono accorsi anche i tecnici comunali e i tecnici del consorzio Velia. Fortunatamente la situazione a breve si è ripristinata. 

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019