• Home
  • Politica
  • Alluvione Castellabate, 6 milioni di euro per la sistemazione dei valloni straripati a novembre

Alluvione Castellabate, 6 milioni di euro per la sistemazione dei valloni straripati a novembre

di Biagio Cafaro

Il Comune di Castellabate ha approvato cinque progetti da destinare, nell’ambito delle iniziative di accelerazione della spesa, ai finanziamenti del Por Campania Fers 2007-2013 per un importo complessivo di 16 milioni di euro. 

Tra gli interventi approvati dalla giunta di Castellabate la sistemazione idraulico-forestale dei valloni in località Alano, Catarozze ed Annunziata, per l’importo complessivo di quasi 6 milioni di euro. L’intervento si è reso necessario in seguito all’alluvione dello scorso 4 novembre

Gli altri fondi saranno destinati per la riqualificazione della casa comunale per 650mila euro; per la riqualificazione e l’arredo urbano della frazione Lago con la messa in sicurezza SP 237, per 290mila euro; per il completamento e la rifunzionalizzazione della rete idrica e fognaria comunale di collettamento, per quasi 7 milioni di euro; e infine per il rifacimento, potenziamento e completamento delle reti idriche e fognarie per 2 milioni di euro.

«Si tratta di progetti esecutivi, provvisti di tutti i pareri richiesti, cioè immediatamente cantierabili – spiega il sindaco Costabile Spinelli – Una dimostrazione di efficienza della macchina comunale, che ha programmato e progettato in tempi rapidi interventi prioritari per la messa in sicurezza e lo sviluppo del territorio. Come amministrazione comunale abbiamo fatto la nostra parte, ora attendiamo le decisioni della Regione in merito al finanziamento delle opere. In particolare, il progetto che riguarda i valloni lo abbiamo predisposto in meno di 90 giorni dall’alluvione che lo scorso 4 novembre ha colpito il nostro comune, acquisendo i pareri di tutti gli enti competenti».  

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019