• Home
  • Cronaca
  • Santa Marina, tributi a rate: partono agevolazioni per i cittadini

Santa Marina, tributi a rate: partono agevolazioni per i cittadini

di Marianna Vallone

Il Comune di Santa Marina, nel corso dell’ultimo consiglio comunale, ha deciso di rateizzare il pagamento dei tributi comunali arretrati per agevolare i cittadini in difficoltà. Su richiesta del presidente del consiglio comunale Giovanni Fortunato è stata approvata la modifica del regolamento generale delle entrate tributarie comunali. Ora le rate potranno essere dilazionate fino a un massimo di 120 mensilità, corrispondente a dieci anni, per un importo minimo pari a cinquanta euro da versare ogni mese.

«Coloro che si trovano in situazione di comprovata difficoltà economica per il pagamento dei tributi comunali arretrati, potranno fare richiesta di rateizzazione. – Spiega Giovanni Fortunato – In un contesto difficile come quello attuale il Comune vuole essere vicino ai cittadini che si trovano in stato di  bisogno, dando la possibilità di mettersi in regola con il pagamento delle tasse e allo stesso tempo di poter alleggerire il peso tributario. Il mio auspicio è che anche altri comuni seguano il nostro esempio e diano la possibilità ai propri abitanti di rateizzare le imposte dovute».

©

©Riproduzione riservata




A Cura di

Marianna Vallone

Giornalista per professione e comunicatrice per passione, sono alla continua ricerca di storie da raccontare e tramonti da immortalare. Nata sulla costa di Maratea ma morigeratese da sette generazioni. Vivo nel cuore verde del Cilento e sono felice. Faccio domande anche quando conosco le risposte, perché continuo a pensare che l’essere umano sia il viaggio più bello da fare.
Tutti gli articoli di Marianna Vallone

© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019