Treni in tilt nel Cilento, il venerdì di passione dei pendolari

Infante viaggi

Quello di venerdì pomeriggio è stato un venerdì di passione per i pendolari della tratta Battipaglia Reggio Calabria. A determinare i disagi per i passeggeri dei treni della Campania un guasto tecnico alla linea ferroviaria nei pressi della dismessa stazione ferroviaria di Rutino, tra Vallo della Lucania e Agropoli, intorno alle ore 18.20 di ieri, venerdì 23 maggio, che ha determinato il blocco momentaneo dei treni nel Cilento, che ha visto i passeggeri costretti a lunghe attese per chi era di rientro a casa in occasione delle elezioni amministrative ed europee di domenica 25 maggio.

Quindi il disagio dei passeggeri per l’intera serata di ieri con treni costretti a lunghe fermate lungo le stazioni, anche di Agropoli, Vallo della Lucania, Ascea, Pisciotta, Capaccio e Sapri con ritardi sulla tabella di marcia anche di un ora. Molti passeggeri hanno scelto i social network per comunicare i ritardi dei vari treni su cui viaggiavano, di volta in volta aggiornati in tempo reale : «Oltre un ora di ritardo», ma anche: «Finalmente si riparte» per poi riservare commenti non certo positivi nei confronti di Trenitalia.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata
Twitter @BiagioCafaro

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur