Borrelli fa sua la Granfondo dei comuni cilentani, Monzillo terzo (FOTO e VIDEO)

Infante viaggi

Grande festa a Torchiara domenica 23 giugno 2013 con la 6° edizione della Granfondo bcc dei comuni cilentani. Edizione che colloca la competizione al vertice delle manifestazioni ciclistiche del sud Italia, avendo toccato quota 1000 iscritti, con ciclisti provenienti da tutta Italia e non solo.

Una vera e propria ondata di ciclisti quella che ha attraversato le strade del Cilento, toccando i comuni di Agropoli, Castellabate, Pollica, San Mauro Cilento, Stella Cilento, Omignano, Sessa Cilento, Mercato Cilento, Rutino e chiaramente Torchiara.

La gara Nei 120 km le riconferme di Borrelli e Cairo. Per la terza volta a vincere il percorso lungo è stato Antonio Borrelli dell’Autotrasporto Convertini il quale ha chiuso i 120 km della Granfondo in 3 ore e 25 minuti rifilando un minuto e mezzo sia al secondo Giovanni Chiaiese che al terzo, il padrone di casa Onofrio Monzillo, entrambi della Bike & sport team. Tra le donne a vincere per la quarta volta consecutiva è stata Elena Cairo della Tranchese cycling chiudendo i 120 km in poco meno di 4 ore classificandosi 61° assoluta.

Nel percorso medio ad imporsi è stato Ivan Antonio Giglio della Black panthers che ha beffato a pochi metri dal traguardo l’ebolitano Biagio Zottoli del Team D’Aniello. Terzo Angelo Prospato della Sirino cycling. Per quanto riguarda le donne, anche nel medio ad imporsi è stata un’atleta della Tranchese cycling, Maria Piscopo con il tempo di 2 ore e 51 minuti.

Gara condizionata dal tempo. Dopo giorni di caldo estivo un improvviso temporale si è abbattuto sulla corsa rendendo le discese particolarmente viscide con numerose cadute.

I cilentani Buona la prova dei cilentani presenti alla competizione, tra tutti Monzillo e Riccio. Come detto Onofrio Monzillo di Eredita è stato protagonista nel lungo sempre all’attacco e giungendo 3° assoluto. Buona prova anche per Nicola Riccio di Morigerati portacolori dell’asd Marco Pantani di Montesano Sulla Marcellana, 13 assoluto nel percorso di 120 km.

Un risultato eccezionale l’ha ottenuto Giovanni Farzati, l’organizzatore della Corsa verso le nuvole, il quale ha percorso i 50 chilometri del circuito cicloturistico in 2 ore e 6 minuti con una particolarità, al posto della bici da corsa ha usato una graziella, beffando molti ciclisti in sella alle proprie specialissime.

  • assicurazioni assitur

Le classifiche: Clicca qui per il lungo, clicca qui per il medioclicca qui per il corto

La partenza da Torchiara:

L’arrivo di Borrelli:

L’arrivo di Chiaiese, Monzillo e Zizzi:


©Riproduzione riservata

©Foto e Video di Federica Sirignano

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro