Viabilità al collasso, sindaci del Cilento convocati dal prefetto di Salerno

Infante viaggi

Un incontro in prefettura per mettere il punto sulla situazione viabilità nel Cilento. E’ il primo risultato ottenuto dal sindaco di Vallo della Lucania, Antonio Aloia, dopo la lettera inviata al prefetto Pantaleone per sollecitare la convocazione di un tavolo tecnico sul tema della viabilità. L’appuntamento tra il prefetto, i sindaci del comunità Gelbison Cervati e Provincia, Regione e ministero delle Infrastrutture, è stato fissato per il 2 luglio alle 10 per affrontare i problemi relativi alle strade del Cilento.

Il primo cittadino aveva fatto sapere a mezzo stampa, al prefetto di Salerno, che la situazione viaria nel Cilento è rimasta «come un mese fa». Secondo Aloia, le situazioni più drammatiche si registrano «sulla ex ss sr 447 a Pisciotta che è chiusa in ben due punti, ovvero nel centro abitato ed in località Rizzico, quest’ultima frana isola a nord quest’importante borgo cilentano, e minaccia seriamente – prosegue il sindaco – l’importante “strada ferrata Salerno-Reggio Calabria” che decorre immediatamente a valle, unico collegamento tra il Sud ed il Nord della nostra amata nazione; la cosa più grave è che tutto questo accade nel silenzio irresponsabile e colpevole di tutte le istituzioni».

«Negli ultimi giorni – proseguiva nella lettera al prefetto il primo cittadino – la situazione è diventata drammatica per le numerose e gravi frane che hanno colpito la “Cilentana” – variante SS 18, unica strada che consente di raggiungere “velocemente” il nostro territorio, e che abbiamo atteso per lunghi trent’anni. Tali fenomeni idrogeologici hanno colpito tale importante asse viario in più punti: tra lo svincolo di Agropoli Sud e Prignano Cilento, nel tratto tra Vallo della Lucania e Ceraso, e nel tratto tra Futani e Foria di Centola. Particolare preoccupazione desta il tratto tra Prignano e Agropoli a causa di una voragine che si è aperta sul manto stradale. Per chi viaggia in direzione Agropoli c’è una deviazione obbligatoria all’uscita della galleria di Prignano, ed è possibile riprendere la Cilentana, solo dopo aver raggiunto e superato attraverso un tortuoso percorso alternativo, accidentato, l’uscita Sud di Agropoli».

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

Leggi anche Strade del Cilento, sindaco Aloia scrive al prefetto: «Drammatica situazione a Pisciotta e sulla Cilentana» e Strade nel Cilento in ginocchio, Aloia chiede intervento urgente al prefetto

  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro