Picchia a sangue la sua ex fidanzata nel Cilento: fermato dai carabinieri

Botte, calci, pugni e qualche spintone. Un uomo picchia la sua ex compagna e i carabinieri devono intervenire per sedare la lite. Il fatto è accaduto questa mattina ad Albanella, in località San Matteo. Il giovane è andato in escandescenza per motivi non noti a chi indaga. Secondo gli inquirenti non è la prima volta che la coppia arriva alle mani. Sono intervenute le forze dell’ordine, ma il ragazzo alla vista dei militari è finito ancora di più in preda all’ira. I carabinieri lo hanno caricato sulla volante e lo hanno accompagnato in caserma. Intanto a casa della ragazza è arrivata un’ambulanza dell’Asi di Capaccio. I medici hanno medicato le ferite della malcapitata. Indagini in corso e massimo riserbo da parte dei carabinieri. L’uomo è in caserma a disposizione dell’autorità giudiziaria. Rischia di essere accusato di maltrattamenti e violenza in famiglia. 

©Riproduzione riservata