Sapri, la tromba d’aria arriva in spiaggia: 2 scaraventati a terra, bagnanti in fuga

Un’improvvisa tromba d’aria si è abbattuta nella mattinata, intorno alle 10:30, tra Villammare e Sapri, sulla spiaggia prima dell’ospedale, causando disagi e rallentamenti anche in strada. Un cambio repentino di vento, ha mutato di colpo le condizioni atmosferiche: pochi minuti di violenta tempesta, che a detta dei bagnanti è sembrato un inferno. Due persone sono state scaraventate a terra dalla furia del vento, una donna ha riportato lievi ferite a un piede e un bambino ha battuto la testa sulla sabbia. «Abbiamo temuto il peggio – spiegano – abbiamo avuto tanta paura». Ombrelloni, sdraio e oggetti per aria. La situazione qualche minuto dopo è tornata nella normalità, portando pioggia su tutto il golfo di Policastro. Già nel pomeriggio di ieri, un’analoga tempesta ha interessato alcune zone nel Vallo di Diano, dove un’improvvisa grandinata, durata almeno mezzora, ha distrutto colture. In quel caso però non si sono registrati feriti.

©Riproduzione riservata