Divorata dalle fiamme l’auto dei turisti: attimi di terrore sulle strade del Cilento

11
Infante viaggi

Attimi di panico, poi le fiamme e l’auto completamente divorata dal rogo. Oggi pomeriggio, intorno alle 17.30, una famiglia in vacanza nel Cilento ha rischiato davvero grosso. Lungo la strada che porta a Castellabate, la vettura alimentata a gpl sulla quale erano a bordo, ha cominciato a sprigionare fumo dal vano motore. Una coltre densa di fumo nero fuoriusciva dalla parte anteriore del mezzo mentre il conducente, spaventato, ha fatto evacuare l’abitacolo. Gli occupanti sono rimasti illesi e non c’è stato bisogno di far giungere sul posto ambulanze. Il traffico è rimasto bloccato in entrambi i sensi di marcia per diverse decine di minuti. Sull’arteria del paese di Benvenuti al Sud sono arrivati i vigili del fuoco dei distaccamenti di Vallo della Lucania e Castellabate agli ordini del capo squadra Giuseppe Volpe. Insieme ai caschi rossi, per i rilievi del caso, sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione.

  • Petrolfer srl
  • Scait consulenza alle imprese

©Riproduzione riservata

  • Assicurazioni Assitur
  • Petrolfer srl