• Home
  • Cronaca
  • Violenze fisiche e minacce alla convivente: 46enne arrestato

Violenze fisiche e minacce alla convivente: 46enne arrestato

di Redazione

Nel pomeriggio di giovedì, a San Pietro al Tanagro, i carabinieri della compagnia di Sala Consilina hanno tratto in arresto un 46enne pregiudicato per violenze fisiche e verbali protratte nei confronti della convivente. Le indagini sono state condotte dalla stazione carabinieri di Polla: i militari hanno messo a sistema numerosi elementi che hanno portato all’emissione, da parte dell’ufficio del gip del tribunale di Lagonegro, della misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di San Pietro al Tanagro nei confronti dell’uomo che, in più occasioni, si era reso responsabile di minacce e violenze nei confronti della convivente, violando la misura cautelare alla quale era già sottoposto e, pertanto, è stato fatto allontanare da quel Comune dai carabinieri.

©

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019