• Home
  • Sport
  • ‘Cross dei Templi’ a Paestum, 500 atleti al via

‘Cross dei Templi’ a Paestum, 500 atleti al via

di Redazione

Nei pressi dei Templi di Paestum, in una giornata soleggiata quasi estiva, è andato in scena la 1^ edizione del ‘Cross dei Templi’ con la partecipazione complessiva di circa 500 atleti. In palio in gara i titoli regionali individuali e di società master ed anche i titoli regionali dei cadetti/e. La manifestazione è stata organizzata dell’atletica Magna Grecia del Presidente Erminio Carotenuto che si è avvalso della collaborazione del Comune di Capaccio e della collaborazione tecnica della Fidal Campania.

Nella prima partenza sulla distanza di 4 Km sono stati assegnati i titoli master 60 ed oltre ed a tutte le categorie master femminile. Nella cat. master 60 Titolo ad Ettore Beatrice(Atl Dugenta) con 14’37”, master 65: Alfonso Grimaldi(Erco Sport) 16’19”; master 70: Ferdinando Costabile(Pod. Cava Pice. Master Costa d’Amalfi) 16’37”; master 75; Giuseppe Scepi (Hippos) 24’26”. Ancora sulla distanza di 4Km i titoli master femminile: master 35: Loredana La Maida(Pol. Atl Camaldolese)18’48”; master 40: Patrizia Picardi(Budokan Portici) 15’29”; master 45: Jean Pierina D’Argenio(Enterprise) 15’23”, Master 50: Nicoletta Rinaldi(Vis Nova) 18’56”; master 55: Anna Lambiase(Vis Nova)17’31”:master 60:Maria Dani(Enterprise)18’42”; master 65: Gabriella Ribera D’Alcalà(Atl. Posillipo) con 21’42”. Sulla distanza di 4Km da rilevare la vittoria nella categoria assoluti femminile di Francesca Palomba(Centro Ester) con il crono di 14’13”. Al via anche la prova regionale sulla distanza di Km 6 che ha assegnato il titolo regionale nella categoria master 50 a Giovanni Giordano(Montemiletto) con 19’39” e tra i master 55 a Giuseppe Bianco (Atl. Posillipo) con il tempo di 21’17”. Sempre sul percorso di 6Km assegnati anche i titoli regionali : master 35: Massimiliano Fiorillo(Isaura) 24’48”; Master 40: Kamel Hallag(Pod. Sele) 18’06” e master 45 per Prisco D’Arco(Isaura) con il tempo di 24’44”.” Sui 6Km anche la gara degli assoluti maschile che ha registrato al primo posto Vincenzo Masullo(Enterprise) con il tempo di 18’28”. Nella gara dei cadetti(Km2,5) affermazione del napoletano Andrea Romani(Centro Ester) che conquista il titolo regionale di categoria con il tempo di 7’23” e tra le cadette(Km 2) della piccola Alessia Chianese (Atl. Marano) con il tempo di 6’26”. Sul podio per la conquista del titolo regionale master maschile il team Enterprise Sport & Service che totalizza 271 punti e in quello master femminile la società Isaura Valle dell’Irno con 350 punti. Ad un evento così eccelso non poteva non mancare l’asd Running Atletica Camerota con i suoi atleti più rappresentativi: Franco Vito, Franco Gerardo, Giuliani Carlo, Guzzo Domenico, Giordano Salvatore, Colarusso Vincenzao, Ruocco Francesco, Del Gaudio Ciro, Falco Giuseppe, Tartaglia Antonio, Bizzoco Giuseppe, Bruno Carmine, Scarpitta Almerinda e De Feo Gerarda.

Ottimi piazzamenti per l’atletica Agropoli. A prendersi il meritato premio del duro lavoro svolto in questi periodi di allenamento, sono in primis Spinelli Gerardina e Biscardi Mariagrazia che con le loro rispettive terza e quarta posizione staccano il biglietto per accedere ai campionati italiani di corsa campestre con la prestigiosa maglia della rappresentativa Campana.

A calpestrare i prati tricolori di Nove (Vi) saranno con loro anche Sorrentino Antonio e Carbutti Giulia protagonisti di una grande prova che li ha visti entrambi in sesta posizione nel cross regionale.

 La prova regionale ha visto in gara anche i cadetti Carbutti Andrea, Grieco Stefano, Corrado Alice e Barone Sara.

©Riproduzione riservata



© Giornale del Cilento - Gerenza

Iscrizione al Tribunale Vallo della Lucania n.580/2009 del 04.09.2019