Amministrative, scattato il silenzio elettorale: alle urne ad Aquara, Atena Lucana, Castelcivita, Futani, Polla e Roccagloriosa

È scattato a mezzanotte il silenzio elettorale nei comuni impegnati per le prossime elezioni amministrative che si terranno domenica 26 e lunedì 27 maggio 2013. Quindi divieto assoluto per i candidati dei comuni di Aquara, Atena Lucana, Castelcivita, Futani, Polla e Roccagloriosa di fare comizi, affiggere manifesti e rilasciare interviste.

Quest’oggi, sabato 25 maggio, saranno svolte tutte le attività preliminari necessarie alle votazioni. Saranno adibiti i seggi, consegnate le schede (clicca qui per vedere i fac-simile) e il materiale per le votazioni e alle ore 18 verrà costituito il seggio elettorale da parte del presidente oltre ad autenticare le schede con firma dello scrutatore e timbro. Dopo aver posto i sigilli si aspetteranno le ore 8 di domenica per dare il via alle elezioni amministrative.

Si vota domenica 26 maggio dalle ore 8 alle ore 22 e lunedì 17 maggio dalle ore 7 alle ore 15. Chiusi i seggi inizierà lo scrutinio.

I comuni del Cilento e Vallo di Diano impegnati nelle elezioni amministrative sono 5 e vedranno alle urne circa 15 mila persone. Ad Aquara sono 1.565 gli aventi diritto al voto, 2.915 ad Atena Lucana e 1.804 a Castelcivita, a Futani saranno chiamati alle urne in 1.598, Polla l’unica circoscrizione con più di 5 mila votanti precisamente 5.137, e Roccagloriosa che vedrà alle urne 2.109 persone. 

Le sezioni dove andare a votare saranno 13, 2 ad Aquara e Roccagloriosa, 3 ad Atena Lucana, Castelcivita e Futani e 6 a Polla. 

©Riproduzione riservata

Per conoscere tutti i candidati leggi anche: Elezioni comunali, tutti i candidati