Castellabate, campioni beach soccer per la prima volta nel Cilento

Infante viaggi

I campioni del beach soccer approdano per la prima volta nel Cilento. A ospitare la tappa cilentana dell’International Beach Soccer Tour 2013 sarà Castellabate. Si daranno battaglia, a suon di dribbling e rovesciate, le nazionali di Italia, Germania, Brasile e Argentina. Chi sarà la vincitrice? A decretarla saranno le sfide che si disputeranno dal 28 al 30 giugno presso la beach arena di Marina Piccola, nel cuore di Santa Maria di Castellabate.

L’International Cup Planet Win 365 in programma nel paese di Benvenuti al Sud rientra nel circuito Ibs Tour che quest’estate abbraccerà le località costiere più esclusive della Penisola. La prima tappa è andata già in scena a Cellatica (Bs) dall’8 al 9 giugno. L’ultima andrà in scena a Margherita di Savoia (Bt) dal 3 al 4 agosto. L’evento sportivo dell’estate 2013 in provincia di Salerno è promosso da Planet Win 365 e gode dei patrocini del comune di Castellabate e del parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

  • assicurazioni assitur

Nato nel 1999 da un’idea di Maurizio Iorio, apprezzato campione di calcio con diverse maglie di serie A, l’International Beach Soccer Tour è diventato negli anni un appuntamento internazionale da non perdere sulle spiagge del bel Paese. Un movimento ch’è cresciuto tanto grazie anche e soprattutto alla partecipazione di tantissimi calciatori professionisti: Bergomi, Marchegiani, Moriero, Di Biagio, Tonetto, Ganz, Delvecchio. Molti di loro saranno protagonisti anche nella tappa di Castellabate. A guidare la Selezione italiana, ovviamente, ci sarà Maurizio Iorio. «L’evento è nato per caso. – spiega Andrea Aiuto, presidente dell’Asd Space Fitness e responsabile di tappa – Con un gruppo di amici cercavamo dei palloni da Beach Soccer della Planet Win 365 per utilizzarli nel tradizionale torneo che si organizza ogni anno a livello locale. Dall’altra parte del telefono – continua – c’era proprio Iorio che, incuriosito, ha chiesto delle informazioni. È rimasto molto colpito dalla location ed è così che poi si è messa in moto la macchina organizzativa. Sarà sicuramente un grande successo – conclude – e la kermesse rappresenterà un’altra vetrina internazionale per Castellabate e il Cilento».

Sale, quindi, l’attesa per la kermesse sportiva che nel fine settimana attirerà migliaia di spettatori in uno dei posti più incontaminati del parco nazionale del Cilento. Il format dell’evento prevede per il sabato le semifinali che disputeranno in notturna, a partire dalle 21. La finalissima è, invece, in programma domenica alle 22, subito dopo la finale per il 3° e 4° posto. L’intera tappa godrà di una vetrina mondiale in quanto l’International Cup Planet 365 Cup Castellabate sarà ripreso e mandato in onda da Sky Sport 1 Hd. Fitto il programma del week-end che prevede alcune sfide anche per la giornata di venerdì 28. I primi a saggiare la sabbia della beach arena di Marina Piccola saranno i giovanissimi del posto con la finalissima del Beach Soccer Baby. Seguirà, quindi, alle 22 la finale della dodicesima edizione del torneo locale beach soccer Castellabate. mercoledì, intanto, alle ore 11, presso la sala giunta della Provincia di Salerno ci sarà la conferenza stampa per la presentazione della kermesse internazionale. Interverranno il sindaco di Castellabate, Costabile spinelli, l’allenatore della nazionale italiana di beach soccer, Maurizio Iorio, il direttore della Planet Win 365, e gli organizzatori Andrea Aiuto, Gianmarco Rodio e Domenico Acquaviva.

  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro
  • Lido Urlamare Palinuro