FestAmbiente nel nome di Angelo Vassallo: per difendere territorio e tipicità

Infante viaggi

Una quattro giorni (dal 4 al 7 luglio) che vedrà ancora una volta Pollica ‘capitale’ del Cilento e location di dibattiti, proiezioni, concerti e corsi di cucina (ovviamente cilentana). Dal 4 al 7 luglio, infatti, a Pollica, Acciaroli e Pioppi di terrà la seconda edizione di FestAmbiente e Legalità, una seconda edizione importante quella del 2013, perchè in nome di Angelo Vassallo, sindaco pescatore morto tragicamente nel 2010. Diverse le novità di questa seconda edizione che potremo definire a misura di bambino: ci sarà, infatti, un’intera area a loro dedicata con laboratori e spettacoli teatrali. Ma non solo: dieta meditarranea ancora al centro della scena con laboratori specifici, un mercatino della terra con slow Food finalizzato alla promozione delle tipità locali.

Sarà don Luigi Ciotti, presidente di Libera a inaugurare il 4 luglio il festival, ma ci saranno anche Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente, Stefano Pisani, sindaco di Pollica e Michele Buonuomo, presidente Legambiente Campania. Fiore all’occhiello della nuova edizione, però, sarà il corso di cucina cilentana. Un corso aperto a tutti, turisti e cilentani che potranno, così, affinare ulteriormente la loro abilità culinaria. Il corso si svolgerà presso il castello dei principi Capano di Pollica. Ospite d’eccezione del festival nonchè grande cuoco sullo schermo sarà Giorgio Tirabassi. Tirabassi nella fiction «Benvenuti a tavola» su Canale 5, infatti, impersona lo chef cilentano Paolo Perrone, in eterna sfida con il rivale milanese Carlo Conforti, impersonato dall’attore Fabrizio Bentivoglio. Il 4 luglio, infatti, l’attore sarà protagonista del concerto spettacolo che lo vedrà sulla scena in una veste inedita.

  • assicurazioni assitur

Chiuderà la quattro giorni un confronto dialogo sulle ecomafie che vedrà protagonisti i magistrati Donato Ceglie, Aldo De Chiara e Raffaele Piccirillo, quest’ultimo alla sua prima uscita dopo la nomina ministeriale di coordinatore del gruppo di lavoro sugli ecoreati. Nel corso del dibattito verrà ricordato Vassallo, l’uomo, il sindaco, il pescatore, insomma il cilentano.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur