Vallo della Lucania: La Gelbion perde a Cava Dei Tirreni e dice addio alla Coppa Italia

Infante viaggi

La Gelbison del nuovo corso targato Noce esce di scena dalla Coppa Italia dilettanti dopo la sconfitta rimediata a Cava dei  Tirreni per  2 a 1 contro la Cavese. La squadra allenata da mister Ferraro, peraltro reduce da un pre-campionato con poche luci e molte ombre a causa del ritardo con cui ha iniziato la stagione,  ha provato a lottare ma alla fine si è dovuta arrendere sotto i colpi di Palumbo autore di una doppietta allo scadere dei primi 45 minuti. A nulla è valso nel finale di gara il gol della bandiera siglato da Signorelli. Da segnalare il finale di partita piuttosto nervoso con le espulsioni di Manzi e De Rosa tra le fila dei metelliani. La Gelbison dunque fallisce il primo obiettivo ed ora si concentra sul campionato che parte domenica prossima. La prima gara è in programma al Morra di Vallo della Lucania contro il Bisceglie.
Tabellino Cavese – Gelbison 2 – 1
Cavese (4-3-3): De Luca; Cirillo, Manzi, Parisi, Ostieri; Lordi, Rinaldi (90’ Giordano), Palumbo (66’ Raffone); Parisi, Borrelli, De Rosa. A disp.: Loffredo, Manna, Renna, Pisapia, Attore, Magaddino, Desiderio. ALL. Agovino.
Gelbison (4-2-3-1): Carotenuto; Passaro (63’ Aufiero), Chessa, Ruggieri, Pezzullo; Camorani, Tricarico; Grimaudo (52’ Torraca)De Cesare, Signorelli, Esposito. A disp.: Fariello, Santonicola, Tedesco, Maiese, Vassallo, Di Filippo. Allenatore Ferraro.
Arbitro: Di Stefano di Brindisi.
Marcatori: 43′ e 45′ Palumbo (C), 83’ Signorelli.
Note. Spettatori 250 circa. Espulsi: Manzi all’87’ e De Rosa al 90’.

  • Vea ricambi Bellizzi
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Vea ricambi Bellizzi