Ritrovato in pineta il 18enne, era scappato di casa dopo lite con i genitori

La fuga di Michele Accarino, il 18enne di Castel San Lorenzo, scomparso il 23 luglio da casa, è finita pochi minuti fa nella pineta a Campolongo. E’ qui che i carabinieri della stazione di Santa Cecilia lo hanno ritrovato. Sano e salvo. Ha raccontato di essere scappato volontariamente di casa dopo una lite con i genitori. Sono state ore di apprensione per i familiari del giovane. Squadre di carabinieri della compagnia di Agropoli e volontari della protezione civile si sono messi sulle tracce del ragazzo, fino a poco fa, quando i militari della stazione locale lo hanno trovato. E’ in buone condizioni.

©Riproduzione riservata