Ceraso, va in scena “Libra”: la rassegna letteraria per esplorare il mondo femminile

0
8

“Libra – Rassegna letteraria femminile” si propone di presentare un ciclo di incontri per emozionarsi con la letteratura “rosa”. Quattro serate con quattro donne scrittici animeranno Palazzo di Lorenzo a Ceraso. Un’idea di Emanuela Prota, direttrice di Palazzo Di Lorenzo-Centro Culturale, per esplorare l’universo femminile. Negli spazi storici dell’antico palazzo cilentano, sono stati presenti domenica 19 Agosto (ore 21) Mariateresa Conte Ruocco con il suo lavoro “Namastè” Per volersi bene – Guida per guarire il tuo corpo e la tua anima (Ed. Minerva); venerdì  24 Agosto (ore 21) Alessandra Necci, con il libro “Isabella e Lucrezia le due cognate” Donne di potere e di corte nell’Italia del Rinascimento (Ed. Gli Specchi Marsilio);

E saranno ospiti: domenica 26 Agosto (ore 21) Cinzia Tani con la sua opera “Darei la vita” (Ed. Rizzoli); mercoledì 29 Agosto (ore 21) Elena D’Ambrogio con lo scritto “Quando un uomo” Biografia di Giuseppe Navone (Ed. Cairo). Storie di donne raccontate da donne. Ma anche storie di uomini raccontate attraverso il linguaggio della donna. E racconti di uomini che parlano di donne che pensano di conoscere. Un viaggio nella letteratura: quella che non ha sesso ma se proprio dovesse averlo, sarebbe donna.

La rassegna vedrà la partecipazione del sindaco di Ceraso Gennaro Maione, del presidente FareAmbiente – Movimento Ecologista Europeo Vincenzo Pepe, il presidente Asmef Salvo Iavarone, l’assessore alla Cultura Capaccio-Paestum Claudio Aprea, il presidente della Fondazione Giambattista Vico Luigi Maria Pepe, il presidente Fidapa Agropoli Luciana Capo e critici, sociologi, testimonial del mondo dello spettacolo e personaggi pubblici. La riflessione profonda e la fruizione leggera, si coniugheranno in un tutt’uno grazie alla magia che solo la femminilità sa creare. 

©Riproduzione riservata

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here