In Cilento lo spettacolo della schiusa delle uova tartarughe caretta caretta

Eccole, è il miracolo che si ripete. Altre 33 piccole tartarughine hanno visto la luce sulle spiagge cilentane. Intorno alle 5 di venerdì mattina, ad Ascea, le uova hanno iniziato a schiudersi. Ad annunciarlo al mondo è la pagina facebook ‘Eventi Ascea’. Quest’anno il Cilento ha vissuto un’intensa presenza di carapaci lungo le sue coste. Tra nidi controllati e ‘nascosti’, sono oltre 5 quelli che fino ad ora hanno schiuso. Dalle spiagge di Ascea a quelle di Marina di Camerota sono alcuni anni che le ‘caretta caretta’ vengono ad affidare alle sabbie le loro future generazioni.  Come già confermato diverse volte dagli esperti il Cilento è l’unica parte del mediterraneo occidentale in cui si verificano questi fenomeni di nidificazione, in maniera sempre più intensa. 

®Riproduzione riservata