Santa Marina, oltre due milioni per la bonifica dell’ex discarica ‘Margiotta’

Con  decreto dirigenziale  n° 1466 del 16.10.2014 Sono stati finanziati al Comune di Santa Marina 2.215.000,00 (due milioni e 215mila euro) per il programma di bonifica e messa in sicurezza dell’ex discarica comunale in località ‘Margiotta’. Il progetto rientra nel piano di bonifica della Regione Campania per il recupero di oltre 61 ex discariche non più in esercizio. I lavori, sovvenzionati con i fondi por fesr Campania 2007/13, obiettivo operativo 1.2, serviranno a risanare le aree in cui sono state riscontrate contaminazioni delle matrici ambientali dei rispettivi siti.

«La discarica Margiotta è dismessa da molto tempo – ha dichiarato il sindaco Dionigi Fortunato – e i residui ancora presenti nella zona potrebbero rappresentare un pericolo per la salute delle persone e dell’ambiente. Ringrazia il presidente Caldoro e l’on. Giovanni Fortunato per l’azione forte di risanamento,  per il grande impegno diretto al recupero delle zone contaminate dalle ex discariche e per la volontà di  salvaguardare  l’ambiente e bonificare le aree inquinate. Grazie a questi fondi – continua il primo cittadino di Santa Marina- l’amministrazione da me rappresentata, da sempre attenta alla difesa del territorio e al benessere dei cittadini, potrà vantare un altro grande risultato, un esempio di efficienza per il rilancio turistico, la riqualificazione del degrado perpetrato in passato ed il rilancio e lo sviluppo della nostra comunità. Tutelare il territorio è un’azione necessaria per la salvaguardia del bene collettivo».