Sala Consilina, scoperta frode fiscale di un milione di euro: denunciato amministratore della società

Infante viaggi

I finanzieri di Sala Consilina, dopo anni di indagini, hanno individuato una società di capitali operante nel settore edilizio impegnata in opere di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica in favore di privati, che per gli anni 2010 e 2011, avrebbero nascosto al fisco 1,2 milioni di euro di ricavi, non presentando le previste dichiarazioni dei redditi.

Dalle indagini, gli investigatori avrebbero evidenziato che l’azienda, a fronte dei bonifici bancari ricevuti per gli interventi di ristrutturazione avrebbe totalmente nascosto i proventi conseguiti.

  • assicurazioni assitur

L’amministratore della società è stato denunciato alla procura della Repubblica di Sala Consilina per evasione fiscale. Nei confronti del responsabile, il gip del tribunale di Sala Consilina ha disposto il sequestro preventivo “per equivalente” di beni e utilità per 300mila euro. In esecuzione al provvedimento, i finanzieri hanno già sequestrato un immobile del valore di 100mila euro.

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro