A Roscigno risultato inaspettato, a Felitto Caronna è sindaco per la terza volta

Infante viaggi

Ormai è definitivo anche il risultato delle amministrative nel comune di Campora, vince la lista di Vitale con 201 voti, mentre la seconda lista non arriva ai 100, ottenendone 67. Nel comune di Roscigno il quadro è totalmente inaspettato, vince con 306 voti la lista civica di Palmieri e perde con 270 voti la lista del sindaco uscente Mazzei; a decretare la vittoria della lista vincente anche l’entrata in scena di una terza lista. Nel comune di Valle dell’Angelo a stravincere è stata la lista di Salvatore Iannuzzi che si porta a casa 158 voti contro i 38 di Nicola Coccaro.

A Magliano Vetere, che raggruppa Magliano Nuovo, Magliano Vetere e Capizzo, vince per la terza volta di fila Carmine D’Alessandro con 288 voti; l’oppositore Caroccia nonostante la sconfitta riesce ad ottenere ben 275 voti dimostrando che non tutte le battaglie son perdute in principio. A Bellosguardo vince con 449 voti il sindaco uscente Giuseppe Parente, mentre il suo oppositore perde con 144 voti. A Felitto, com’era sin troppo facile prevedere, vince per ben 730 voti il sindaco uscente Maurizio Caronna, il quale continuerà ad amministrare il paese nel suo  terzo mandato. La lista di Antonio Salerno perde con 264 voti, dimostrando che senza coerenza nemmeno la battaglia più semplice può esser vinta. A Gioi Cilento  vince per 628 voti la lista di Salati e perde con 286 voti la lista di Maio. Ad Ottati a vincere è la lista di Eduardo Doddato con 270 voti, perde per 45 voti la lista di Alessandro Capozzoli che dignitosamente incassa questa sconfitta.

  • assicurazioni assitur

©Riproduzione riservata

  • Lido Urlamare Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido La Torre Palinuro