Panico a Montesano Scalo, preso a pugni Nicola Galatro presidente di ‘Formiche operaie’

Infante viaggi

Nicola Galatro presidente dell’associazione ‘Formiche Operaie’ di Buonabitacolo è stato aggredito intorno alla mezzanotte di sabato in un noto locale di Montesano Scalo. Galatro racconta che mentre trovava nel locale con la sua ragazza, senza alcun apparente motivo si sarebbero avvicinati due ragazzi (forse del Vallo di Diano) che avrebbero iniziato ad aggredirlo verbalmente.

Dopo un primo violento battibecco verbale, poi, uno dei due giovani gli si sarebbe avventato contro colpendolo al viso con un pugno provocandogli gravi lesioni al volto. A questo punto nel locale è il caos e i due aggressori approfittando proprio del panico suscitato riescono a fuggire a bordo di una macchina. Galatro, però, non visto riesce nel frattempo a chiamare i carabinieri della stazione di Buonabitacolo. I militari, così, riescono a individuare macchina e aggressori.

  • Vea ricambi Bellizzi

Il ragazzo dopo l’aggressione si reca prima alla vicina clinica ‘Fischietti’ e in seguito al Luigi Curto di Polla per farsi medicare la ferita al volto. I medici lo hanno sottoposto ad accurati controlli e nei prossimi giorni, Galatro, sarà sottoposto a un intervento chirurgico per sistemare la frattura la setto nasale. Il presidente dell’associazione, poi, si è recato in caserma a Buonabitacolo per sporgere regolare denuncia dell’aggressione. Pare, inoltre, che nella stessa serata i due ragazzi avrebbero aggredito anche un immigrato in presenza della sua famiglia. «Questa vicenda di violenza dimostra che qualcosa, dal punto di vista sociale e culturale, non ha funzionato e continua a non funzionare nel Vallo di Diano – dichiara Nicola Galatro – e lo dimostra il fatto che in passato si sono verificati già episodi simili. Qualcuno dovrà farsi carico di questa situazione – continua – perché non si può vivere con la paura di essere aggrediti senza alcun motivo. Spero che il territorio e le istituzioni – conclude – reagiscano nei confronti di queste forme involutive e devianti di comportamenti sociali».

©Riproduzione riservata

  • Lido La Torre Palinuro
  • assicurazioni assitur
  • Lido Urlamare Palinuro
  • Vea ricambi Bellizzi