Al via la kermesse ‘Ambienti Mediterranei’ a Palinuro, Stanziola: «Un evento che apre le porte ad un turismo fuori stagione»

0
16

Per conoscere da vicino la storia e le bellezze naturali di capo Palinuro ma anche per parlare di sport e di turismo. Prenderà il via questa sera a Palinuro “Ambienti Mediterranei”, la kermesse organizzata dal Comune di Centola interamente dedicata al territorio.

Il programma prevede per mercoledì, alle 16, l’apertura della manifestazione con il corteggio storico per le vie del paese con la partecipazione di gruppi storici provenienti dai comuni di Agropoli, Laurino, Cava de’ Tirreni, Teggiano, Policastro, San Severino e da Montemurlo, piccolo centro in provincia di Prato. Alle 19 esibizioni folkloristiche in piazza Virgilio e fuochi d’artificio. Seguirà uno spettacolo di cabaret con Ivan e Cristiano della trasmissione televisiva “Made in Sud”.

Giovedì alle 17, presso l’ hotel La Torre, il giornalista Gigi Di Fiore modererà il convegno “Il turismo un patrimonio da difendere”. Interverranno il sindaco di Centola Carmelo Stanziola, il presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Amilcare Troiano, il presidente di Legambiente Michele Buonomo, l’oceanografa Virginia La Mura, il commissario Ept Ilva Pizzorno, il presidente della Banca del Cilento Franco Castiello, il vice presidente del consiglio regionale Antonio Valiante, il presidente della Provincia Edmondo Cirielli e il vice governatore della Campania Giuseppe De Mita. Al termine esibizione di gruppi emergenti in piazza Virgilio.

L’intera giornata di venerdì sarà invece dedicata allo sport e alla natura: in mattinata trekking per i sentieri di capo Palinuro, nel pomeriggio torneo di calcetto. In serata spettacolo musicale con Pierluigi Iorio. Sabato gran finale con l’iniziativa di Legambiente “Puliamo il mondo”: squadre di volontari raccoglieranno rifiuti e cartacce lungo le strade e un gruppo di sub ripulirà i fondali del porto. In serata, in piazza Virgilio, “Terra di fuoco”, uno spettacolo di circo contemporaneo. «Un grande evento – ha dichiarato il sindaco Carmelo Stanziola – che apre le porte ad un turismo fuori stagione. Ripeteremo l’iniziativa ogni anno per valorizzare e far conoscere il nostro territorio».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here